BANKNOTE HUNTER


DOVE COMPRARE BANCONOTE IN INDIA
2015

Immensa e sovraffollata, sublime e impressionante, caotica e mistica, aperta e tradizionalista; per usare l'aggettivo scelto dal Ministero del Turismo indiano: “incredibile”. Senza dubbio l'India non è una cartolina ma una realtà complessa ben oltre la logica e la comprensibilità che puntualmente cambia chiunque abbia il coraggio di tuffarsi a capofitto nelle sue molteplici contraddizioni.

Paese dal tenore di vita non certo elevato, l'India vanta un mercato numismatico interno vasto e ricco, forte di un sentimento nazionalista scaturito dalla vittoria nella lotta per l'indipendenza dall'Inghilterra che mantiene sveglio l'interesse per la propria storia. È facile quindi imbattersi in bancarelle che vendono materiale numismatico, un po' meno facile è trovare materiale in condizioni accettabili: la scarsa cura nella conservazione delle banconote decima il numero di quelle in buono stato, i monsoni fanno il resto. Ma se riuscite a rinvenire qualche pezzo interessante siate certi che il margine di trattativa sarà ampio. Quindi armatevi di pazienza (l'India ne richiede una quantità spropositata!) e non tornerete a casa a mani vuote.

PONDICHERRY

Il Sig. A. V. Jeyachandran, della Je Cee Enterprise, è specializzato soprattutto in francobolli e monete. Lo trovate in Chetty Street 16 o in Mission Street 158 (tel. 0413.2349180; cell. 0091.9345411747; email: collexons@yahoo.co.in).

CHENNAI

Se vi capita di fare un giro al Moore Market, vicino alla Central Railway Station, cercate il COIN SHOP: Mr. Saravanan (tel. 9840179077) vi mostrerà una vasta collezione di banconote indiane in discreto stato di conservazione ma a prezzi rigorosamente fissi, quindi siate pronti al “prendere o lasciare”.


MADURAI

Lungo la W. Veli Street, sul lato opposto rispetto alla stazione ferroviaria Madurai Junction, vicino all'angolo con Town Hall Road, trovate una bancarella piccolissima il cui proprietario (cell. 90924.59875 – attenzione: non parla inglese!) vende banconote interessanti in buono stato di conservazione.

HYDERABAD

Antica capitale del Principato di Hyderabad, offre un comodo shopping numismatico al piano terra della Unity House di Abids Road, di fronte alla Grammar School e al Taj Mahal Hotel, dove due negozi di professionisti del settore, uno accanto all'altro, vi accoglieranno con simpatia e competenza.
  • Mr. Kesava Rao (n° 38, piano terra, Unity House, Abids Road; tel. 040.2320.2153; cell. 98481.28991) costituisce la mia scelta per il semplice fatto che, se siete fortunati, vi mostrerà con giustificato orgoglio la sua collezione completa di banconote del Principato di Hyderabad, tutte rigorosamente in altissimo grado di conservazione.
  • Mr. Akbar della Bright & Co. (n° 41, Unity House, Abids Road; tel. 666.665.26; cell. 99851.12302; email: akbar.bright.co@gmail.com) non è da meno quanto a cortesia e lo ricordo con piacere ogni volta che guardo la mia collezione dell'India.


KOLKATA

Sorprendentemente ordinata e pulita rispetto all'immaginario occidentale, Kolkata offre un'entusiasmante safari numismatico camminando verso nord lungo la Nehru Road fino al Metro Esplanade, per passare poi sulla Marx Engels Beethi Road sempre in direzione nord fino all'Howrah Bridge. Avanzate a fatica tra due ali di bancarelle tra cui individuare quelle numismatiche: la qualità non è quasi mai delle migliori ma non importa, l'emozione della ricerca è garantita. Ricordate di non accettare MAI il primo prezzo!

MUMBAI

Capitale commerciale dell'India, Mumbai ha un tenore di vita decisamente alto rispetto alla media del resto del paese e i prezzi seguono il trend: qui troverete merce di alta qualità ma certamente non a buon prezzo. Mr. Abdul Razak Shaikh, proprietario della Coin Gallery (22-A, Brightland Building, Mahakavi Bhushan Marg, di fronte al Taj Mahal Hotel, Colaba; tel. +91.22.2285.2355; email: coingallery@hotmail.com; website: www.indiacoingallery.com) vende e compra banconote indiane di alto livello.

Aggiornamento (18 marzo 2017): ho notato che sull'indirizzo web sopra citato è attivo un reindirizzamento a un nuovo sito che si riferisce ad un negozio diverso, situato in un luogo diverso (sempre a Mumbai) e il cui proprietario ha pure un nome diverso, quindi non so se sia un semplice trasferimento di indirizzo o una nuova gestione.



Davide Oldrati © 2012-2017